Festival degli artisti di strada 2017(quarta edizione) - Madonna di Tirano (SO), agosto 2017

(con data)

Moderatore: Claudio

Regole del forum
1. Postare un solo evento per messaggio.
2. Una rassegna è considerata come un singolo evento.
3. Nel titolo indicare il luogo.
4. Nella data indicare sempre l'anno
Rispondi
Admin
Amministratore
Messaggi: 849
Iscritto il: 08/01/2010, 16:02

Festival degli artisti di strada 2017(quarta edizione) - Madonna di Tirano (SO), agosto 2017

Messaggio da Admin » 09/08/2017, 10:57

Festival degli artisti di strada 2017(quarta edizione) - Madonna di Tirano (SO)

Venerdì 11 e Sabato 12 agosto, sei compagnie di artisti di strada, italiane e straniere, si alterneranno in diversi punti del centro storico di Madonna di Tirano (SO). Due serate all'insegna del teatro, della comicità, delle gag, della musica itinerante, delle acrobazie e della poesia. Sedici performance teatrali, musicali e circensi sapranno divertire e affascinare adulti e bambini, saranno un’occasione per i turisti per vivere Tirano in una dimensione onirica e festosa. Teatro in strada, teatro per tutti!

MAGICO CROCEVIA
4° festival degli artisti di strada
Tirano crocevia delle Alpi e delle Arti

Il Festival degli artisti di strada ritorna ad animare Tirano e la sua Piazza Basilica coi dintorni. Promossa dall'Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Tirano con la direzione artistica e organizzativa di Ambaradan, la collaborazione del Consorzio Turistico del Terziere Superiore e il contributo della Comunità Montana di Tirano, la quarta edizione è ancora più internazionale e si conferma con due serate d’arte di strada.

Appuntamento venerdì 11 agosto 2016 a partire dalle ore 21:00 in via Elvezia e sabato 12 dalle 20.00 sulla Piazza della Basilica con sei compagnie che si alterneranno in diversi punti del centro storico di Madonna di Tirano e dintorni.
Una evento ricco all'insegna del teatro con spettacoli acrobatici e di mimo, musica itinerante, nuovo circo, burattini e gag comiche: tutti gli elementi del teatro di strada sono presenti al crocevia, sedici diverse performance sapranno divertire e ammaliare adulti e bambini e saranno un’occasione per i turisti per vivere Tirano in una dimensione onirica e festosa.
Apriranno il festival venerdì sera tre compagnie provenienti da Etiopia, Francia e Italia, Fekat Circus, Trio Tsatsalì e Teatrino di Puck, con una esplosione di circo contemporaneo africano, canti polifonici e danze dal mondo, monologhi e burattini! Sabato si aggiungeranno altri sorprendenti artisti. The Bodyguard, la guardia del corpo più esclusiva e ricercata dai VIP di tutto il mondo. Gli Eccentrici Dadarò con il loro poetico e onirico Closciart. La Bandragola Orkestar dove jazz, blues, folk, klezmer, musica bandistica e tradizionale si fondono in uno stile di difficile definizione. E a corredo degli spettacoli l’offerta conviviale degli esercenti che saranno pronti ad accogliere il pubblico già dalle ore 19:00!

Il festival è realizzato con la collaborazione del Consorzio Turistico del Terziere Superiore e il contributo della Comunità Montana di Tirano e in accordo con l'Unione del Commercio e del Turismo del Mandamento di Tirano.

La partecipazione a MAGICO CROCEVIA è gratuita.

Nella serata di sabato piazza Basilica sarà chiusa al traffico.
Chi vorrà evitare problemi di parcheggio, potrà parcheggiare al Rodùn, poco distante dalla piazza.
In caso di pioggia gli spettacoli verranno presentati presso la Sala "Beato Mario Omodei" sempre in Piazza Basilica.

ARTISTI - SPETTACOLI

Fekat Circus (Etiopia) - be-on
be-on è un suono che viene da lontano, portando con sé l’estremo fascino del viaggio e la gioia contagiosa, esplosiva ma rispettosa di chi, come un fiore che sboccia sull’asfalto, sa portare sorpresa e vivacità in un mondo spento. be-on è un suono che in Etiopia significa “se fosse”, è voglia di immaginazione e poesia. a portarlo sono uomini e donne, umili, che con passione e forza resistono e sostengono che, al di là del grigio, c’è un mondo sospeso, fatto di grande bellezza.
con il loro circo lo diffondono al ritmo intenso delle danze tradizionali, riempiendo le strade di novità. i protagonisti giocano con il tempo e lo spazio, trasformando ogni avversità in sogno creativo,fino a lasciarci, con le loro acrobazie, col cuore in gola, in attesa della visione di “grande bellezza” che tutti, in cuor nostro, desideriamo vedere avverata. fekatcircus.com

Trio Tsatsalì (Francia) - Una parte di te
Una parte di te è un viaggio fantastico costellato di canti polifonici e poliritmici arricchiti di giochi teatrali, danza e momenti clowneschi e poetici. Lo spettatore grande o piccino è invitato ad entrare in un universo intimo ed esplosivo. Tre donne si presentano offrendo una parte di loro stesse, la più preziosa, la più intima, la più folle; ben lontano dal farsi ombra, si svelano in gioco e musica e ci mostrano che le differenze sono sorgente di ricchezza. Una, utopista sensuale, si batte perchè resti acceso il desiderio profondo; l'altra, fata giocosa, vuole far risorgere i nostri sogni d'infanzia; la terza, diva debordante, inneggia all'amore in tutte le sue sfumature. Le loro diversità si armonizzano e diventano canto, luogo magico di unione e condivisione, di sogni risvegliati, dove tutto diviene possibile, lo spazio di un istante....con voi. Un omaggio al sogno, al desiderio, alla donna e alla diversità culturale. triotsatsali.wixsite.com

Bandragola Orkestar (Italia)
Bandragola Orkestar è una street band italiana nata all'inizio del 2005 nel cuore multietnico di Torino – Porta Palazzo – dall'incontro di musicisti provenienti dalle realtà più disparate che amalgamano esperienze e suoni diversi fino a trovare una identità collettiva. Jazz, blues, folk, klezmer, musica bandistica e tradizionale si fondono in uno stile di difficile definizione. Lo spirito anarchico e dissacratore dei musicisti permette di instaurare con il pubblico un rapporto giocoso che spesso sfocia in una danza collettiva da cui risulta difficile sottrarsi. In oltre dieci anni e più di mille concerti, la banda ha collaborato con diversi musicisti tra cui Carlo Actis Dato, Piero Ponzo, Gianluigi Carlone, Jasmina Tesanovic, Roy Paci, Luca Morino, e ha portato il proprio entusiasmo in giro per l'Italia e l'Europa in numerosi festival e manifestazioni, dalle Olimpiadi di Torino 2006 all'Edinburgh Jazz Festival. Nel 2013 è stata protagonista delle incursioni musicali al 31° Torino Film Festival, sotto la guida di Paolo Virzì. Estremamente versatile, Bandragola Orkestar suona sia su palco sia in strada, ma la si è vista anche in spiaggia e in barca. www.bandragola.it

Teatrino di Puck (Italia) - Eppur bisogna andar
Sebbene il futuro sia pieno di nebbie ed incertezze, la vita ha da andare avanti nonostante il rischio di imbattersi nel temibile Capitan Battaglia che voglia buttarci in mare! Eppur Bisogna Andar parla di donne, di emigrazione, desideri e speranze col garbo e la leggerezza del teatro di strada. E' il sentimento di tre donne, Cesarina, Anna e Maddalena, provenienti ciascuna da una regione differente (Romagna, Toscana e Sicilia) che, spinte dalla propria causa, si trovano nella stiva della nave ad affrontare, nelle vesti di clandestine e ricercate dal Capitan Battaglia, il lungo viaggio di ritorno dalla Terra del caffè. Il desiderio di rivivere nel luogo di origine è tanto più forte del timore di affrontarlo in quanto colpito da povertà e malattie. A far da cornice allo spettacolo è l'ironia con cui queste tre donne compaiono sulla scena ed affrontano le loro vite, in realtà, piuttosto disagiate. Racconti, sogni, musica e burattini animano i monologhi e fanno compagnia sia alle tre donne che al pubblico viaggiante. www.facebook.com/teatrinodipuck
Produzione vincitrice del concorso ANAP MigrAZIONI 2017 / Premio Best Performer

Eccentrici Dadarò (Italia) - Closciart
C'era una volta il vento. No, una bufera.
C'era una volta una bufera così forte che portò un clown ad una panchina rossa. No, ricomincio da capo e mi spiego meglio… C'era una volta un clown che tornò, nella bufera, alla sua panchina rossa. Tornò alla panchina rossa perché quella era la sua casa, con tanto di lampione, tappeto, cestino e radio con l'antenna.
La bufera , quel giorno, portò al clown sulla panchina rossa, un sogno. E poi non so più come spiegarvi…
Non si può raccontare un sogno. Non qui. Si può capire soltanto stando vicino alla panchina, ma un pò distanti , mi raccomando, perché ad un tratto piove e c'e' un ombrello solo. Vi posso dire soltanto che ci sarà una caffettiera che lo fa buono il caffè, un topo che vola via che è un mistero, una scopa che, dove la metti, sta in piedi da sola, un menù che fa venir fame, due scarpe gialle col cappello e una radio che canta. E poi tutto, come nei sogni, é possibile... tutto, anche cambiar vita di colpo, se ti va... www.glieccentricidadaro.com

Lorenzo Baronchelli (Italia) - The Bodyguard
La guardia del corpo più esclusiva e ricercata dai VIP di tutto il mondo, da oggi completamente al vostro servizio per tutelare la vostra privacy, 24h su 24h... farà di voi una star anche se non lo volete! www.ambaradan.org


PROGRAMMA
venerdì 11
21:00 Teatrino di Puck in Eppur bisogna andar (piazzola via Elvezia)
21:30 Fekat Circus in be-on (piazzola via Elvezia)
22:00 Trio Tsatsalì in Una parte di te (piazzola via Elvezia)
sabato 12
20:00 Bandragola Orkestar (piazzola rotonda + itinerante)
20:15 Eccentrici Dadarò in ClosciArt (sagrato fronte)
20:30 Trio Tsatsalì in Una parte di te (sagrato retro)
20:45 Teatrino di Puck in Eppur bisogna andar (basilica sud)
20:45 Lorenzo Baronchelli in The Bodyguard (itinerante)
21:15 Fekat Circus in be-on (sagrato fronte)
21:30 Bandragola Orkestar (piazzola rotonda + itinerante)
22:00 Trio Tsatsalì in Una parte di te (sagrato retro)
22:15 Teatrino di Puck in Eppur bisogna andar (basilica sud)
22:30 Eccentrici Dadarò in ClosciArt (sagrato fronte)
22:45 Lorenzo Baronchelli in The Bodyguard (itinerante)
23:15 Fekat Circus in be-on (sagrato fronte)
23:45 Bandragola Orkestar (piazzola rotonda + itinerante)

INGRESSO LIBERO

Ufficio Informazioni Turistiche
+39 0342 706066
www.magicocrocevia.it
www.valtellinaturismo.com

Rispondi