Pagina 1 di 1

L’uso del burattino, Raabe, Roma

Inviato: 28/11/2010, 9:43
da Admin
"alter ego"

ovvero l'uso del burattino e del feticcio nel teatro con e per i bambini

seminario teorico/pratico per operatori e genitori: dalla costruzione e creazione di semplici burattini, alla ricerca di oggetti “narranti” utili al bambino per l'espressione del sé e per superare timidezze e paure, attraversando tecniche di narrazione e di uso diverso della voce.

Teorie e motivazioni della funzione del burattino.
Accenni storici e breve descrizione di vari tipi di burattino, da quello a guanto alla marotta.
I materiali e gli oggetti.
Tecniche semplici di costruzione.
Tecniche di movimento.
Le voci
La narrazione e il dialogo.


sabato 19 febbraio 2011 dalle 14 alle 20
domenica 20 febbraio 2011 dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 19


minimo 8, max 15 partecipanti

costo a persona 70 € + tessera (comprensivo di materiale)


Per iscriversi inviare una mail a: promozioneraabe@gmail.com o un sms al numero di cell. 388/6189252. Lo stage si svolgerà nei locali del centro Raabe, in via Agostino Bertani, 22 (Trastevere).
http://www.raabe.it/

La docente

Isabella Dilavello
attrice, autrice e animatrice teatrale per bambini. nella sua esperienza di animazione ha incontrato i burattini e ne ha subito il fascino. Per burattini ha scritto e realizzato con Tutti Schieber "Il Mago di Oz" e, con il burattinaio Maurizio Gioco, "Gurdulù a testa in giù", tratto da Calvino