IL genio della lampada, corsi 2015-2016, Firenze

(con data)

Moderatore: Claudio

Regole del forum
1. Postare un solo evento per messaggio, indicando Titolo, Chi tiene il corso, Data, Luogo.
2. Il luogo va indicato nel titolo.
3. Nella data indicare sempre l'anno
Rispondi
Admin
Amministratore
Messaggi: 855
Iscritto il: 08/01/2010, 16:02

IL genio della lampada, corsi 2015-2016, Firenze

Messaggio da Admin » 10/09/2015, 22:46

I corsi di recitazione

Contenuti:

1° anno :
Studio dei principi basilari della recitazione applicati a scene di Shakespeare e altri classici. Improvvisazione teatrale. Espressione corporea. Tecnica vocale e dizione. Le dinamiche dello sketch comico. Il corso prevede durante l'anno la messa in scena di uno pezzo comico, inserito all'interno di un vero e proprio spettacolo di cabaret della programmazione regolare dello Scantinato. A fine di ogni anno anno tutti gli allievi realizzano un importante spettacolo conclusivo. Lo spettacolo è strutturato e gestito al pari di un allestimento professionale, è quindi un'occasione preziosa per sperimentare con pienezza l'esperienza del palcoscenico.

2° anno :
Il corso affronta la costruzione del personaggio secondo il metodo delle azioni fisiche di Stanislavskij. L'allievo ha l'opportunità di scegliere il personaggio sul quale lavorare e viene guidato a ricostruirne la biografia, a riviverne le sensazioni fisiche, le esperienze emotive, il percorso visivo, per immedesimarsi al meglio nella sua situazione. Fa parte del cammino didattico l'andare in scena in "Pianeta Attore" una serata riservata agli allievi del secondo anno. La messa in scena propone esercizi di carattere drammatico, sia collettivi che individuali. Al secondo anno diventa più coinvolgente anche lo spettacolo finale che prevede ruoli più impegnativi e più giorni di replica.

3° anno :

Il terzo anno affronta in maniera importante il metodo mimico di Orazio Costa. Il metodo Costa si basa sulla innata capacità che ha il nostro corpo di assumere le caratteristiche dei fenomeni con cui viene in relazione (capacità mimesica). Quindi il metodo, attraverso il recupero delle potenzialità mimesiche, rende corpo e voce strumenti malleabili e ideali per il lavoro dell'attore, ottenendo la verità del gesto e della parola. Durante l'anno gli allievi si cimentano nella loro prima prova di monologo comico nelle Serate dello Scantinato. L'anno si conclude con un importante coinvolgimento nello spettacolo finale.


Lezione di presentazione:
Ogni corso di primo anno inizia con una lezione di presentazione gratuita. E' questo il modo migliore per capire il tipo di proposta della nostra scuola, per conoscere gli insegnanti e i futuri compagni di corso. Si tratta di una vera e propria lezione alla quale si partecipa attivamente come sarà poi per il resto del corso. Non sono ammessi spettatori passivi per non creare imbarazzo negli allievi attori che si immergono per la prima volta in questa esperienza. Per partecipare basta prenotarsi telefonicamente (055-573857 lun-ven 16.30-19.30).

http://www.ilgeniodellalampada.it/scuola/index.htm

Corsi per i giovani: http://www.ilgeniodellalampada.it/piccoli/index.htm
Allegati
ventesimo18settembre.pdf
(362.85 KiB) Scaricato 169 volte

Rispondi